Tecnologie Meccaniche e Applicazioni 2

Autori: Marco Maganuco
Pagine: 320
Codice ISBN: 9788884883728

22,50

Contenuti

Elementi di meccanica applicata: Conservazione dell’energia • Resistenze passive • Macchine semplici. Resistenza dei materiali: Sollecitazioni semplici • Sollecitazioni composte. Guida del moto: Cuscinetti radenti • Cuscinetti volventi. Trasmissione del moto: Ruote dentate • Elementi flessibili. Automazione a fluido: Pneumatica • Elettropneumatica.  Elementi di fisica tecnica: Termologia ed energetica • Termodinamica.

Struttura dell'opera

Il secondo volume di Tecnologie Meccaniche e Applicazioni prosegue il corso rivolgendosi al 4° anno degli Istituti Professionali – Manutenzione e Assistenza Tecnica.
Come il primo volume, recepisce le Indicazioni e i Profili dei nuovi Istituti Professionali facendo riferimento all’organizzazione del materiale in UdA e all’applicazione di metodologie didattiche di tipo induttivo.
In questo volume si affrontano, in particolare, i temi legati alla meccanica applicata, in termini di conservazione dell’energia, attriti e macchine semplici (leve, carrucole, ecc.), e alle sollecitazioni subite dai materiali (trazione, flessotorsione, ecc.). Si prosegue con la trattazione del moto, affrontandone le guide (cuscinetti radenti e volventi) e la trasmissione (ruote dentate, cinghie, catene, ecc.), e si conclude con l’automazione a fluido (pneumatica, elettropneumatica, ecc.) e la termodinamica
. L’intento è di stimolare i processi logici, senza richiedere uno studio eccessivamente mnemonico ma fornendo spiegazioni e dimostrazioni che aiutino la comprensione dei concetti e il sedimentarsi di quanto appreso. In questo senso è da leggere anche la proposta di esercizi guidati volti a consolidare i concetti appresi attraverso una loro prima applicazione.
Per verificare l’effettiva acquisizione delle conoscenze sono forniti numerosi quiz a scelta multipla, mentre per mettere alla prova le competenze sviluppate è messo a disposizione un gran numero di esercizi, basati su situazioni reali. Non mancano, inoltre, veri e propri compiti di realtà e utili strumenti per la didattica inclusiva, come mappe concettuali ad alta leggibilità e box di aiuto allo studio.